Author Topic: AGGIORNAMENTO: Aiuto, improvvisamente dopo aggiornamento avastUi.exe impazzito  (Read 777 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline giulio_toffoletti

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 90
Ho un sistema con Windows 10 con avast aggiornato alla versione 17.9.2322. Da qualche giorno dopo la richiesta di un riavvio per aggiornamento, quando avast rileva qualcosa che non va, o comunque quando gli si richiede di fare una azione, apre un secondo processo AvastUi.exe e fa in modo che la cpu resti sempre utilizzata al 100%. Mi spiego. Se un altro processo usa la cpu al 50% il processo di avast riduce il carico facendo però in modo che risulti sempre saturata la cpu. Se nessun processo usa la cpu, lo fa quello di avast. Non so come procedere. Potete aiutarmi? Grazie.
=======================================================================================================
Allora è stat eseguita la rimozione di Avast con l'utility prelevata dal sito. E' stato installato nella modalità online l'ultima versione disponibile. Noto che evidentemente non tutto viene eliminato con il removal tool perchè sono rimaste spuntate alcune impostazioni che avevo modificato nella vecchia installazione. Purtroppo non si è rivelata una procedura risolutiva. Anzi. Ora oltre a questo problema, ad ogni tentativo di scansione di un file, explorer.exe si blocca, e al riavvio del processo, l'antivirus risulta si attivo, ma non ci sono icone, e non da possibilità di interazione. Inoltre dopo l'installazione non compaiono più notifiche di alcun tipo, nonostante l'impostazione sia attiva. Ora realmente non so che fare, essendo di fatto il pc così quasi inutilizzabile, dovendo riavviarlo quando dopo ogni tentato utilizzo di Avast. Se mi poteste aiutare ve ne sarei grato... :'(
« Last Edit: January 14, 2018, 01:37:20 PM by giulio_toffoletti »